Crea sito

CENSURE/ VIETATO FOTOGRAFARE GLI AMICI DELLA LEGA

CENSURE/ VIETATO FOTOGRAFARE GLI AMICI DELLA LEGA

Al caso segnalato da Tuscia Web sui divieti di fare fotografie al prefetto di Viterbo in occasione delle sue partecipazioni a iniziative della Lega si aggiunge quello di Aversa dove a un fotografo è stato vietato di fare delle foto  prima dell’inizio di un comizio del ministro dell’Interno Matteo Salvini ( gli articoli sono pubblicati in allegato) … Senza contare gli striscioni e manifesti dedicati a Salvini censurati e fatti rimuovere alla polizia. Qualcosa di grave sta accadendo anzi è già accaduto e riguarda la liberta di ognuno di noi:  quella di potersi esprimere e informare liberamente.

Rete Nobavaglio

 

 

Aversa. Polizia a fotografo: cancella foto o manette

Fabio Sasso era in piazza per seguire il comizio del ministro dell’Interno Matteo Salvini, che ancora non era iniziato. Un abuso da chiarire, dice il sindacato

Il 31 maggio 2019, ad Aversa (Caserta), in attesa che cominciasse un comizio del ministro Matteo Salvini, il fotoreporter Fabio Sasso è stato fermato dalla polizia, minacciato di arresto e costretto a cancellare le foto scattate. Il motivo è ignoto, hanno precisato la Federazione Nazionale della Stampa (Fnsi) e il Sugc, il sindacato unitario dei giornalisti della campania…  LEGGI tutto —->https://www.ossigeno.info/aversa-polizia-a-fotografo-cancella-foto-o-manette/?fbclid=IwAR3FGVnObVFjGet1JFYqixYWqmjBIWPv3rDwJvFxP9dD_v8StHsny8Bf76c

 

Stato di diritto – Un’assurda vicenda che mette pesantemente in discussione la libertà di stampa tutelata dalla costituzione

E il prefetto Bruno impedisce ai giornalisti di fare foto in due manifestazioni di partito…

di Carlo Galeotti

 

Il prefetto Giovanni Bruno festeggia la vittoria di Giovanni Arena

Il prefetto Giovanni Bruno festeggia la vittoria di Giovanni Arena

Il prefetto Giovanni Bruno alla cena per festeggiare l'inaugurazione della sede della Lega - Nella foto di gruppo anche Alessandro Giulivi

Il prefetto Giovanni Bruno alla cena per festeggiare l’inaugurazione della sede della Lega – Nella foto di gruppo anche Alessandro Giulivi

Viterbo - Cena di partito col segretario Lega Salvini e il prefetto Giovanni Bruno

Viterbo – Cena di partito col segretario Lega Salvini e il prefetto Giovanni Bruno

Civita Castellana - Il prefetto Giovanni Bruno con Matteo Salvini

Civita Castellana – Il prefetto Giovanni Bruno con Matteo Salvini

Tarquinia - Festa dei dieci anni della Lega - Il prefetto Giovanni Bruno

Tarquinia – Festa dei dieci anni della Lega – Il prefetto Giovanni Bruno

Viterbo – “Cari prefetti, desidero rivolgere il mio saluto a voi e a quanti, ricoprendo pubbliche funzioni, festeggiano oggi il 73esimo anniversario della fondazione della repubblica. A tutti voi, consapevoli dell’onore e della responsabilità di rappresentarne le istituzioni, è affidata la testimonianza viva e praticata dei valori di libertà, democrazia e uguaglianza posti alla base della nostra costituzione”. Il presidente della repubblica Sergio Mattarella in un momento di diffuso analfabetismo istituzionale, con il suo messaggio ai prefetti d’Italia in occasione del 2 giugno, sembra centrare il problema che in questi giorni abbiamo sollevato rispetto a certi comportamenti….

LEGGI tutto —–>http://www.tusciaweb.eu/2019/06/prefetto-bruno-vieta-ai-giornalisti-foto/

#PRESSing

#PRESSing

#PRESSing #nobavaglio Giornalisti in rete, stampalibera, newmedia, diritti La rete di giornalisti, freelance, operatori dell'informazione, foto-video reporter, mediattivisti, blogger... uniti per cambiare

Leggi articolo precedente:
PAR CONDICIO, MEGLIO TARDI CHE MAI di Vincenzo Vita

La parola è sacra Par condicio, meglio tardi che mai di Vincenzo Vita L’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni è

Chiudi