Crea sito

#NOBAVAGLIO/La RAI condannata per l’assunzione di Semprini,nuovo presentatore di Politics

La RAI condannata per l’assunzione di Semprini,nuovo presentatore di Politics di Rai3

Lazzaro Pappagallo

 L’avvocato della Rai ci diceva in udienza che le regole sindacali e contrattuali sono vecchie e superate. Appartengono ad un’altra epoca storica.
Ecco:

La RAI condannata per l’assunzione di Semprini,nuovo presentatore di rai-cavallo sbarrePolitics

E’ la decisione assunta dal Tribunale civile di Roma, sezione Lavoro, a seguito della denuncia presentata dalla Fnsi, Usigrai e Associazione Stampa Romana.
Il giudice ha riconosciuto la violazione dell’art.34 e dell’art.6 del Contratto Nazionale di Lavoro Giornalistico e ha ordinato la pubblicazione del provvedimento su tre quotidiani nazionali e sul sito della Rai.
Dopo la delibera dell’Anac, è un’altra prova che le denunce dell’Usigrai, insieme alla Fnsi, per una reiterata violazione delle regole fossero fondate.
È ormai chiaro che chi parlava di innovazione e cambiamento in realtà sta agendo solo con la presunzione di poter violare le regole.
La decisione del giudice terzo riafferma il principio per il quale la Rai deve muoversi in un contesto di regole scritte insieme, nel corso degli anni, tra azienda e sindacato.
Ancora una volta ci chiediamo perché debbano essere i cittadini a pagare il conto di questi danni alla Rai Servizio Pubblico.

Fnsi, Usigrai, Associazione Stampa Romana

#PRESSing

#PRESSing

#PRESSing #nobavaglio Giornalisti in rete, stampalibera, newmedia, diritti La rete di giornalisti, freelance, operatori dell'informazione, foto-video reporter, mediattivisti, blogger... uniti per cambiare

Leggi articolo precedente:
#NOBAVAGLIO/ Per I Diritti Umani – Il dramma del lavoro che non c’è più nel Sulcis: intervista a Ferracuti autore di Addio

Un libro che ci accompagna dentro il dramma della perdita del lavoro e della disoccupazione in Sardegna, tra i minatori

Chiudi