Crea sito

Civita Castellana, libro-staffetta 100 studenti per 200 volumi

Si sono ritrovati sulla scalinata della biblioteca comunale. Così cento studenti del liceo artistico Midossi hann dato vita al libro-staffetta. Una iniziativa realizzata grazie alla collaborazione del dirigente Franco Chericoni ed al prezioso aiuto degli insegnanti, gli studenti del Liceo Artistico Ulderico Midossi di Civita Castellana.

In pochi minuti i 200 libri nuovi hanno riempito gli scaffali della biblioteca comunale dove saranno a disposizione di tutti. Un gesto simbolico ma non solo.

L’assessore alla Cultura Vanessa Losurdo ha infatti sottolineato l’importanza dell’iniziativa “che mette a  disposizione di tutti, tanti libri da oggi consultabili da tutti”

L’appuntamento rientra nel progetto Libri liberi tutti – I love leggere a cura della Rete NoBavaglio – Liberi di essere informati . In piazza Marino Bisso e Roberto Pagano e Ugo Baldi della Rete Noibavaglio:”L’amore per la lettura è conoscenza,  passione, partecipazione alla vita culturale – spiega  no dalla Rete NoBavaglio –  E nessuno deve essere escluso perché non si può  permettere di comprare un libro”.

#PRESSing

#PRESSing

#PRESSing #nobavaglio Giornalisti in rete, stampalibera, newmedia, diritti La rete di giornalisti, freelance, operatori dell'informazione, foto-video reporter, mediattivisti, blogger... uniti per cambiare

Leggi articolo precedente:
Calcata 4.0, un premio per raccontare le nuove storie di resistenza e disobbedienza

Calcata 4.0, un premio per raccontare le nuove storie di resistenza e disobbedienza civile Promuovere il racconto diverso dei grandi

Chiudi