Crea sito

#NOBAVAGLIO/ Amnesty: Etiopia, in un anno uccisi 800 manifestanti

#NOBAVAGLIO/ Amnesty: Etiopia, in un anno uccisi 800 manifestanti

La fotografia della repressione in Etiopia attaverso l’articolo di Amnesty (#Nb)

Etiopia, la mano dura del governo non farà altro che peggiorare la crisi

Le proteste pacifiche in Etiopia (foto di Elvert Xavier Barnes)
Le proteste pacifiche in Etiopia (foto di Elvert Xavier Barnes)

19 ottobre 2016

La dichiarazione dello stato d’emergenza e i conseguenti, duri provvedimenti adottati dal governo dell’Etiopia non faranno altro che peggiorare una crisi che nell’ultimo anno ha  causato la morte di oltre 800 manifestanti.

I provvedimenti adottati a seguito dello stato d’emergenza comprendono l’autorizzazione a eseguire arresti senza mandato e quelle misure di “riabilitazione” che in passato hanno favorito la detenzione arbitraria di manifestanti in basi militari situate in zone isolate del paese, senza accesso a familiari e avvocati.

LEGGI TUTTO:

http://www.amnesty.it/etiopia-la-mano-dura-del-governo-non-fara-altro-che-peggiorare-la-crisi

#PRESSing

Pubblicato da #PRESSing

#PRESSing #nobavaglio Giornalisti in rete, stampalibera, newmedia, diritti La rete di giornalisti, freelance, operatori dell'informazione, foto-video reporter, mediattivisti, blogger... uniti per cambiare

Leggi articolo precedente:
#NOBAVAGLIO/ Domenica in DIFESA DI CASETTA ROSSA

#NOBAVAGLIO IN DIFESA DI CASETTA ROSSA Ci vediamo Domenica 23 ottobre dalle 11 alla Festa in difesa di Casetta Rossa...

Chiudi