Crea sito

PAGINE DA CRONISTA/ ROBERTO LEONE RACCONTA IL MAXI PROCESSO DI PALERMO TRENT’ANNI DOPO

PAGINE DA CRONISTA/ ROBERTO LEONE RACCONTA IL MAXI PROCESSO DI PALERMO TRENT’ANNI DOPO

leonemaxiprocesso-300x261Palermo, il maxiprocesso. Il presidente Giordano: il giorno che segnò la sconfitta della mafia

GUARDA IL VIDEO DI REPUBBLICA CON LA VIDEO-INTERVISTA DI UN GRANDE CRONISTA ROBERTO LEONE. COSI’ RICORDA QUEI GIORNI CON LA TESTIMONIANZA E I RICORDI DEL PRESIDENTE GIORDANO

Trent’anni fa, il 10 febbraio del 1986 iniziava il primo maxi processo a Cosa nostra. Nell’aula bunker di Palermo alla sbarra 475 imputati, tra cui tutti i capi della mafia siciliana. Alfonso Giordano era il presidente della Corte e ricorda quel lughissimo processo chiuso con le condanne per boss e gregari: “Per la prima volta la mafia fu sconfitta, almeno sul piano giudiziario” (di Roberto Leone e Giorgio Ruta-foto Mike Palazzotto)

#PRESSing

Pubblicato da #PRESSing

#PRESSing #nobavaglio Giornalisti in rete, stampalibera, newmedia, diritti La rete di giornalisti, freelance, operatori dell'informazione, foto-video reporter, mediattivisti, blogger... uniti per cambiare

Leggi articolo precedente:
PRESIDIO AGI/ Licenziamento Tripaldi: dopo l’incontro con Cdr, Lorusso e Pappagallo riaperta la trattativa azienda e sindacato.

di PAOLO BROGI   Oggi davanti all'Agi, parecchi giornalisti si sono ritrovati a protestare contro il licenziamento di Paolo Tripaldi....

Chiudi